Europa, una civiltà comune

Da EU wiki.
Versione del 21 gen 2019 alle 18:50 di Andrea (discussione | contributi) (Creata pagina con "'''Questa pagina conterrà la descrizione delle arti, delle scienze e della letteratura che hanno unito e che uniscono l'Europa.''' = Inno alla gioia = Alla fine del '700 tut...")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Questa pagina conterrà la descrizione delle arti, delle scienze e della letteratura che hanno unito e che uniscono l'Europa.

Inno alla gioia[modifica]

Alla fine del '700 tutta Europa era percorsa dallo spirito nuovo di libertà, uguaglianza, fraternità, che ha portato alla Rivoluzione francese. Anche Schiller, il grande poeta tedesco, ha vissuto questa ventata di nuovi ideali e l'ha celebrata nel suo Inno alla gioia (Ode an die Freude). Nell'ultima, grande nona sinfonia, Beethoven ha messo al cuore della sua musica queste parole. Una speranza per il futuro. La musica di Beethoven è diventata l'inno ufficiale dell'Unione europea.


Nürnberg 2014 - Inno alla gioia (su Youtube)
(Parole originali)

Freude, schöner Götterfunken
Tochter aus Elysium
Wir betreten feuertrunken
Himmlischer, Dein Heiligtum

Deine Zauber binden wieder,
Was die Mode streng geteilt
Alle Menschen werden Brüder
Wo Dein sanfter Flügel weilt

(Traduzione letterale)

Gioia, tu divina luce
figlia dei Campi Elisi
noi entriamo ebbri di fuoco
dentro il tuo tempio

La tua magia ricongiunge
ciò che l'usanza ha rigidamente diviso
tutti gli uomini diventano fratelli
dove freme l'ala tua

(Traduzione libera)

Gioia, sei una luce splendente
figlia del Cielo
entriamo con slancio
alla tua sublime presenza

La tua magia riunisce
ciò che il pregiudizio ha con forza diviso
tutti gli uomini diventano fratelli
dove è presente l'ala tua leggera

Antonio Padoa-Schioppa - Italia ed Europa nella storia del diritto[modifica]

Aps Italia ed Europa nella storia del diritto.jpg

Identità europea nella storia del diritto
Dal volume di Antonio Padoa-Schioppa, Italia ed Europa nella storia del diritto
un estratto che narra le caratteristiche dell'integrazione europea nell'ambito del diritto.

L’evoluzione del diritto in Europa rivela ad ogni passo l’esistenza di stretti rapporti reciproci tra diritti nazionali e regionali. Ma se inoltre osserviamo l’evoluzione del diritto nell’Europa della seconda metà del secolo appena concluso, si accentuano gli elementi di una comune civiltà del diritto, perché al di là degli scambi tra modelli legislativi nazionali, si manifesta il fenomeno nuovo e imponente della formazione di un diritto dell’Unione europea. Nasce così, al di sopra delle legislazioni nazionali, un diritto unico che a sua volta genera, in virtù dei trattati, un diritto uniforme sul terreno dell’economia. Il carattere europeo di questo grande sistema normativo non risiede soltanto nel fatto che esso è comune all’insieme dei paesi membri dell’Unione, ma anche nella varietà e nella complementarietà degli apporti nazionali che l’hanno creato e sviluppato.